AikiTao: la nuova didattica marziale a cavallo tra Giappone e Cina

Debutta la nuova didattica marziale dell’associazione AikiTao, a partire da settembre per l’anno “scolastico”2016-2017, da parte dei Maestri Rocco Laguardia e Giuseppe Mancini, da trent’anni punto di riferimento per l’Aikido a Taranto.

L’intuizione dei due maestri è stata quella di mettere a frutto la loro esperienza maturata anche nelle arti marziali cinesi, in particolare il Taichi (laddove invece l’aikido e di origine giapponese), per migliorare l’insegnamento dell’Aikido. La stessa parola AikiTao scelta per la nuova associazione è una crasi di ideogrammi giapponesi “ (ai = Armonia)”, “ (ki = Energia)” e cinesi (, Dào, Tao = letteralmente la Via o il Sentiero).

Aikido e Taichi sono tra le arti marziali insegnate presso l’Accademia marziale AikiTao.

I maestri si sono resi conto di dovere affiancare al tradizionale metodo di allenamento dell’Aikido una preparazione in grado di sviluppare quelo che è il principio originario dell’Aikido stesso: “diventare fluidi come l’acqua e duri come il diamante”, come diceva il fondatore di quest’arte marziale, Morihei Ueshiba (植芝盛平 Ueshiba Morihei).

La preparazione adottata dai maestri, e derivata dal Taichi, risulta valida per sviluppare questo principio, ossia per trasformare il proprio corpo rendendolo più flessibile, sviluppando in ultima analisi la propria energia interna.

All’atto pratico, grazie a esercizi mutuati dalla didattica del Taichi, ne deriva un Aikido più dinamico e più flessibile, con cui il praticante diventa in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di attacco e scenario, con naturalezza.

La nuova metodologia di allenamento è stata messa a punto negli ultimi anni dai due maestri, ma è entrata a regime da settembre 2016, nelle due sedi dell’Aikitao: la palestra del liceo classico Quinto Ennio e quella del Palamazzola, dove insegnano rispettivamente i maestri Laguardia e Mancini.

Se ti piace il sito o quello che stai leggendo fallo sapere in giro condividendo qui sotto!
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Se ti piace il sito o quello che stai leggendo fallo sapere in giro!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi