FAQ Aikido

Che cosa è l’Aikido?

aikidoL’Aikido è un’arte marziale di origine giapponese sviluppata da Osensei Morihei Ueshiba a seguito di un percorso spirituale che lo illuminò a creare un’arte marziale fondata sull’armonia che prevede la salvaguardia di chi viene attaccato senza infierire sull’aggressore . L’arte marziale si basa su tecniche di difesa da vari attacchi a mani nude, oltre che sull’utilizzo di spada (Bokken), bastone () e pugnale (Tantō). Nel progredire dello studio l’aikidoka sarà in grado di eseguire tecniche per difendersi da più avversari ; questi esercizi sono chiamati Randori .

A che età si può cominciare?

Lo studio dell’Aikido è accessibile a chiunque e a qualunque età e senza distinzioni, sia da uomini che da donne. Questa arte marziale non richiede forza bruta perché controproducente alla riuscita delle tecniche che si vogliono eseguire.

Si può fare una lezione di prova? Come ci si abbiglia per una lezione di prova?

Le lezioni di Aikido sono ogni martedì, giovedì dalle 18.30 alle 21.00 circa ed il sabato dalle 16.00 in poi. In questi giorni potete venire semplicemente in tuta e chiedere di potere provare.

Cosa serve per praticare? Come ci si abbiglia per la pratica?

Per la pratica dell’Aikido la tradizione prevede di indossare il keikogi  che è un robusto completo di giacca e pantaloni, rinforzato nei punti dove è maggiormente soggetto ad usura o lavvode potrebbe rompersi per effetto delle prese. Le cinture nere indossano oltre al kinomo l’ “hakama“.

Ci si fa male?

L’attività, gli esercizi e le tecniche vengono insegnate in funzione del livello dell’allievo che gradualmente imparerà nuovi movimenti, imparerà a cadere senza conseguenze e imparerà nuove tecniche. Il progredire dello studio permette di adeguarsi ad attacchi via via più veloci salvaguardando la propria incolumità e quella dell’avversario. Le tecniche di aikido sono infatti finalizzate a neutralizzare attacchi a mani nude o con spada, bastone o coltello, senza infierire sull’avversario; infatti l’aikidoca impara ad effettuare controlli con leve e proiezioni .

Quanto ci vuole a diventare cintura nera? che gradi ci sono?

Partendo da zero e con una frequentazione assidua mediamente possono occorrere dai 4 ai 5 anni. È bene sottolineare che il tempo necessario a diventare cintura nera dipende da come e quanto si è praticato. Si ricorda che il grado di “cintura nera”  è detto Shodan che può essere sommariamente tradotto come “principiante”. La pratica dell’Aikido non ha un obiettivo a breve termine.

Perché fare Aikido? L’Aikido è utile alla difesa personale? Quali benefici posso ricevere dalla pratica di un’arte marziale?

L’Aikido non ha come scopo ultimo la cosiddetta “difesa personale”. L’Aikido permette di potere acquisire delle basi ottime per la difesa personale. Lo scopo principale è e rimane il permettere a ogni allievo di accrescere e sviluppare pienamente il proprio potenziale fisico, mentale e spirituale.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Se ti piace il sito o quello che stai leggendo fallo sapere in giro!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi